⏱️ < 1 ' di lettura

Stai a vedere che Michele Di Gregorio potrà diventare presto numero 1 della Juventus. Il portiere del Monza, in procinto di vestire la maglia bianconera per la prossima stagione, nonostante il periodo di “praticantato” che gli era stato prospettato – un anno alle spalle di Szczesny, prima della titolarità dei pali – non si trovi di fronte alla possibilità di scendere in campo da subito in difesa della Vecchia Signora.

Szczesny verso l’Arabia Saudita: la proposta dell’Al-Nasr di Cristiano Ronaldo

Quel che potrebbe far saltare il banco è la possibilità che Szczesny si accasi in Arabia Saudita, come dice radiomercato in queste ultime ore. Sì, perché l’offerta sembrerebbe in procinto di arrivare dall’Al-Nasr di Cristiano Ronaldo: fattore non di poco conto per il portiere polacco (34 anni), che sembrava destinato a chiudere la propria carriera in bianconero nel 2025. Ad avere un peso sulle scelte di Szczesny potrebbe essere anche il rimescolamento di carte seguito alla partenza di Massimiliano Allegri, con tanto di trasferimento nelle giovanili di Claudio Filippi, lo storico preparatore dei portieri in prima squadra.

Se parte Szczesny, Di Gregorio subito titolare in maglia Juventus

Resta, in ogni caso, ancora da formalizzare quel che con troppa foga si dà per scontato. Vale a dire il passaggio di Di Gregorio in bianconero. Su quello che nel frattempo è stato ribattezzato “Uomo Digre”, nelle scorse ore c’era stato anche l’interessamento del Liverpool. Ma Di Gregorio, cresciuto calcisticamente nell’Inter, sembra davvero a un passo dalla Juve.